area ricerche trieste
working people

Il settore secondario

Il settore secondario ha il compito di trasformare le materie prime in prodotti finiti e anche manufatti. A questo settore appartengono sia l’Industria che l’Artigianato. Quest’ultimo produce esclusivamente a mano o usando qualche attrezzo molto semplice, utensili e oggetti utili o ornamentali.

settore secondarioIl settore industriale è formato da tre gruppi:

  • industrie di base che comprendono:
    • siderurgiche e metallurgiche, dove vengono elaborati i minerali ed il ferro,
    • metalmeccaniche e meccaniche, dove  vengono fabbricati macchinari agricoli, prodotti torni e presse nonché macchinari per altre industrie,
    • chimiche e petrolchimiche, dove si producono vernici, concimi e plastiche,
    • raffinerie di petrolio, dove viene elaborato il petrolio
  • industrie di trasformazione che si suddividono in: 
    • alimentari, dove trasformano i prodotti agricoli in merci da vendere,
    • automobilistiche, dove vengono prodotte auto,
    • cantieristiche, dove vengono costruite navi,
    • delle calzaturiere e tessili, dove producono tessuti e scarpe,
    • delle costruzioni, dove si costruiscono case,
    • del legno,
    • di elettrodomestici,
    • di giocattoli
  • industrie avanzate che comprendono:
    • industrie di telecomunicazioni, dove si costruiscono cellulari,
    • aerospaziale, dove si progettano e si realizzano aerei e razzi,
    • bioingegneria, dove si usa la scienza per la natura.