area ricerche trieste
working people

Paesi carsici

Nella seppur piccola provincia di Trieste vi sono quasi un centinaio di piccoli paesi e frazioni. Per la gran parte rappresentano, oggi, poli residenziali, gravitanti su centri maggiori quali Trieste e Monfalcone. Negli ultimi anni c’è stata un’inversione di tendenza con la creazione di importanti poli commerciali ed artigianali, che hanno portato maggior lavoro nella periferia.

La loro struttura urbanistica è molto semplice e funzionale. Il paese è costituito generalmente da una piccola piazza – rappresentata a volte da un semplice crocevia - , al cui centro è ubicato un pozzo atto a raccogliere l’acqua piovana proveniente dai tetti e dalle strade. L’acqua rappresenta in questo territorio un elemento molto importante poiché viene assorbita rapidamente dal terreno carsico. Alla piazza facevano riferimento le case, costruite in pietra che si sviluppavano intorno ad essa; nei centri più grossi il paese poteva svilupparsi a raggiera ma spesso anche in senso longitudinale.

Il sostentamento economico di tali realtà non era semplice causa il terreno carsico. Principalmente la popolazione si è occupata di:

  • Allevamento:
    • Galline
    • Capre
    • Pecore
    • Mucche
    • Maiali
  • Pesca
  • Industria: